Regolamentazione del pasto domestico

Si comunica che il Consiglio di Istituto ha approvato in data 19 settembre u. s. un nuovo “Regolamento sul consumo del pasto domestico a scuola”, pubblicato nel sito istituzionale e del quale occorre prendere visione con attenzione.

Queste le novità sinteticamente introdotte, alla luce della nota sentenza della Cassazione:

  1. il pasto domestico farà parte dell’offerta formativa dell’Istituto con un apposito progetto che dovrà essere inserito nell’aggiornamento del PTOF previsto entro il 30 ottobre;

  2. le famiglie che intendono avvalersi del pasto domestico approveranno espressamente il Regolamento succitato e il “Patto di corresponsabilità alimentare” a esso allegato;

  3. dal momento che il pasto domestico, se organizzato, non può più comportare oneri economici di alcun tipo per la Pubblica Amministrazione, questo Istituto affiderà la sorveglianza e la pulizia a un soggetto esterno e le famiglie verseranno un contributo per la copertura di tale servizio; il servizio sarà altresì subordinato alla verifica della SCIA esistente da parte del Comune.

Poiché aggiornare il PTOF ed emanare un avviso di selezione per il soggetto esterno comporta tempi tecnici non dipendenti dalla nostra volontà, fino a che il servizio non sarà operativamente organizzato le famiglie potranno scegliere se:

a) portare a casa l’alunna/o per il consumo del pasto e riportarla/o a scuola per le lezioni pomeridiane (per la scuola secondaria I grado con uscita alle 13.30 e rientro obbligatorio alle 14.25, per la scuola primaria con uscita alle 12.30 e rientro alle 13.45);

oppure

b) avvalersi a titolo esclusivamente temporaneo della refezione comunale, dietro pagamento di una quota proporzionale del contributo fisso e del solo pasto effettivamente consumato.

Le due alternative potranno essere esercitate dal giorno 30 settembre p. v. In tal senso le famiglie sono invitate a comunicare le loro scelte usando i moduli allegati, da consegnare ai coordinatori di classe o alle maestre tassativamente entro martedi 24 settembre.


In Allegato la Circolare de Dirigente Scolastico con i moduli da compilare e consegnare

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.