RAV e Bilancio Sociale

Il Rapporto di autovalutazione, chiamato anche RAV, è lo strumento che accompagna e documenta il primo processo di valutazione previsto dall’SNV: l’autovalutazione.

Il rapporto fornisce una rappresentazione della scuola attraverso un’analisi del suo funzionamento e costituisce inoltre la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il Piano di Miglioramento.

DISPONIBILE IL RAV riferito al trienno 2019-22

Pubblicato in allegato a questa pagina e anche su Scuola in Chiaro


 RENDICONTAZIONE SOCIALE

Per la prima volta nell'a. s. 2019-20, tutte le scuole italiane hanno dovuto redigere un bilancio sociale (pubblicato in allegato al fondo di questa pagina e disponibile anche su Scuola in Chiaro ).
Tale documento si propone di dare conto degli impegni assunti, dell’uso delle risorse, dei risultati conseguiti, degli effetti sociali prodotti nell’ambito di un dialogo tra la scuola e i propri stakeholder (studenti, famiglie, comunità locale, ecc.) finalizzato al miglioramento delle prestazioni erogate.
L’avvio di un percorso verso la rendicontazione sociale costituisce un’occasione, per ogni scuola, di:

  • riflettere sistematicamente su se stessa, sui propri valori, obiettivi, missione;
  • sentirsi stimolata a promuovere innovazione e miglioramento dei propri servizi;
  • identificare i propri stakeholder e attivare con essi momenti di dialogo, confronto, partecipazione, collaborazione.

Il bilancio sociale è uno strumento al servizio dell’autonomia scolastica e dei processi di valutazione.

In sintesi, il bilancio sociale misura, ricorrendo a opportuni indicatori, le performance della scuola in termini di efficienza (miglior utilizzo delle risorse disponibili), di efficacia (raggiungimento degli obiettivi), di equità (la scuola come costruttore del bene comune per le giovani generazioni).

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.